43 Il lavoro nell’ombra richiede guarigione e crescita

Il lavoro con le ombre è sempre stato una parte importante della mia crescita spirituale, anche prima che avessi effettivamente sentito il termine. Ho un vivo interesse per la psicologia e per come si collega alla nostra spiritualità, e penso che sia estremamente importante essere consapevoli di tutti gli aspetti della nostra personalità.

Attraverso i suggerimenti del lavoro sull’ombra , siamo in grado di connetterci con i diversi aspetti della nostra personalità. Tutti abbiamo pensieri, ansie e tratti che cerchiamo di reprimere. È naturale quando vogliamo essere i nostri migliori sé possibili. Ma ignorare il nostro “lato oscuro” può effettivamente essere dannoso per la nostra crescita personale e spirituale.

Quindi, possiamo usare i suggerimenti del lavoro sull’ombra per capire di più noi stessi. Lavorando con il nostro sé ombra, siamo in grado di accettare noi stessi totalmente e sviluppare una profonda comprensione della nostra personalità e anima.

Cos’è il lavoro ombra?

Quindi, cos’è in realtà il lavoro con le ombre? Probabilmente hai già sentito questo termine, e non mentirò, all’inizio suona un po’ spaventoso.

Tuttavia, non c’è niente di cattivo o cattivo nel nostro lato oscuro. Fa parte di noi e dobbiamo accettarlo.

Il lavoro sull’ombra si riferisce alla pratica di comprendere i tratti e i pensieri che reprimiamo. Lo psicologo Carl Jung sviluppò per primo il termine “sé ombra”.

Credeva che questa parte della nostra personalità fosse una parte della nostra mente inconscia. Sono cose che potrebbero non essere socialmente accettabili o cose che potrebbero metterci in imbarazzo o stressarci.

Tuttavia, reprimendo questo lato di noi, ci stiamo causando più angoscia.

Gli aspetti della nostra personalità che il lavoro sulle ombre esplora includono:

  • Ansia
  • La rabbia
  • Gelosia
  • Egoismo
  • Superficialità
  • Intolleranze
  • A giudicare

I vantaggi del lavoro ombra

Carl Jung credeva che i nostri sé ombra potessero apparire nei nostri sogni. Questi sogni possono essere piuttosto spaventosi e sconvolgenti, poiché in genere saranno incubi. Quando facciamo questi sogni, sappiamo che ci sono cose nel nostro subconscio che dobbiamo affrontare.

Lavorando con i nostri sé ombra, siamo in grado di accettare gli aspetti di noi stessi che potrebbero trattenerci o angosciarci. È estremamente importante essere consapevoli e accettare tutti gli aspetti della nostra psiche e pratiche come i suggerimenti del lavoro con le ombre possono aiutarci in questo.

Se non abbracciamo ed esploriamo completamente il nostro lato oscuro, potremmo soffrire di bassa autostima e ansia. Questo perché sappiamo che questi aspetti della nostra personalità sono presenti, ma stiamo cercando di reprimerli.

Potremmo pensare che il nostro sé ombra sia imbarazzante o debba essere rifiutato. Tuttavia, quando ci lavoriamo, iniziamo a sentirci molto più sicuri di noi stessi. Impariamo ad accettare e lavorare con i nostri tratti negativi.

Il nostro sé ombra è cattivo?

Prima di iniziare il lavoro con le ombre, dobbiamo accettare il nostro sé ombra. Potresti pensare che aspetti del tuo sé ombra siano “cattivi” o “cattivi”, come gelosia o pregiudizi.

Tuttavia, per superare queste cose, dobbiamo riconoscerle come parte di noi. Non c’è niente di male nel nostro sé ombra, è una parte di ciò che siamo!

Hai mai sentito la frase “il primo pensiero che hai è quello che sei addestrato a pensare, il secondo è il tuo vero io”?

Bene, quando ho iniziato a lavorare con il mio sé ombra, ci ho pensato molto. Un intero carico di aspetti del nostro sé ombra proviene dall’esperienza, dalla natura umana e dalla società.

Fanno parte di noi, ma non chi siamo veramente. Per superare e progredire nel nostro cammino nella vita, dobbiamo riconoscere questi tratti negativi.

Come fare Shadow Work per i principianti?

Il lavoro con le ombre potrebbe sembrare un po’ difficile da affrontare all’inizio. Potresti sentirti un po’ preoccupato di attingere a questo lato di te. Ma in realtà è un modo super salutare per lavorare su te stesso e sulla tua crescita personale.

Quando ci si avvicina al lavoro con le ombre per i principianti, ci sono alcuni modi diversi per perseguirlo. Possiamo usare i tarocchi o la meditazione per attingere a questa parte della psiche.

Tuttavia, quando sei nuovo nel lavoro ombra, ti consiglierei di iniziare con un diario di lavoro ombra. Questo è un luogo in cui puoi passare attraverso suggerimenti e pensieri di lavoro sull’ombra, esplorando questo lato della tua personalità.

Cos’è un diario di lavoro ombra?

Un diario di lavoro ombra è un luogo in cui puoi esprimere ed esplorare i diversi strati della tua personalità. Ti consente di esprimerti in sicurezza e di lavorare sui problemi che riguardano il tuo sé ombra.

Un diario di lavoro ombra è un luogo in cui puoi utilizzare i suggerimenti del lavoro ombra per esplorare questi diversi lati di te stesso.

Richieste di lavoro ombra

Quindi, quali sono alcuni suggerimenti per il lavoro con le ombre che possiamo usare per il nostro diario delle ombre?

Il lavoro con le ombre richiede amore per se stessi e fiducia in se stessi

Cominciamo con alcuni suggerimenti per il lavoro con le ombre che ti aiuteranno a capire come il tuo sé ombra influisce sulla tua fiducia e sull’amore per te stesso.

  • Qual è la tua più grande insicurezza?
  • Come ti senti quando ti guardi allo specchio?
  • Quale tratto ammiri nelle altre persone, che vorresti avere tu stesso?
  • Qual è stato il tuo più grande fallimento nella vita?
  • Come definisci effettivamente il fallimento?
  • Hai paura del fallimento?
  • Ti ritrovi a evitare qualsiasi emozione?
  • Ti sei mai autosabotato?
  • C’è qualcosa per cui devi perdonarti?
  • Di cosa ti vergogni?
  • Sei felice in questo momento della tua vita?
  • Ti preoccupi di ristagnare nella vita?
  • Cosa vorresti cambiare nella tua vita?
  • Quali tratti tossici vorresti non avere?
  • Pratichi la cura di te stesso?
  • Ti senti mai in colpa? Se sì, di cosa si tratta?

Il lavoro ombra richiede relazioni interpersonali

I suggerimenti del lavoro ombra possono anche aiutarci a esplorare come ci comportiamo con i nostri cari e conoscenti nella nostra vita. Comprendendo cosa ci fa funzionare per quanto riguarda le relazioni interpersonali, possiamo capire cosa dobbiamo fare per ottenere connessioni migliori e più appaganti.

  • Quale tratto della personalità negli altri ti fa arrabbiare di più?
  • Quali aspetti della personalità delle persone ti rendono più critico?
  • C’è qualcuno nella tua vita di cui sei davvero geloso?
  • Ti sei mai sentito inferiore alle persone intorno a te?
  • Ti sei mai sentito superiore alle persone intorno a te?
  • Quali azioni delle altre persone ti fanno arrabbiare di più?
  • Hai un certo modello di relazione?
  • Sei fiducioso quando si tratta di stabilire dei limiti con altre persone?
  • Com’è il tuo rapporto con la tua famiglia?
  • Pensi che le altre persone fraintendano aspetti di te?
  • Pensi di essere sempre il tuo vero io in presenza di altre persone?
  • Qualcuno ti ha mai chiamato egoista?

Il lavoro ombra suggerisce il passato

Gran parte del nostro sé ombra si basa sulle nostre esperienze passate. Quindi, possiamo usare i suggerimenti del lavoro sull’ombra per capire come il passato ci influenza ancora.

  • Quali ricordi ti fanno vergognare?
  • Chi non hai perdonato del tuo passato?
  • Qual è il peggior ricordo della tua infanzia o adolescenza?
  • Come si sentirebbe il te stesso di dieci anni per te in questo momento?
  • Chi ti ha deluso di più?
  • Hai paura di diventare i tuoi genitori?
  • Quando è stata l’ultima volta che ti sei sentito tradito?
  • Hai mai tradito qualcuno vicino a te?

Il lavoro con le ombre provoca paura e rabbia

Tutti proviamo paura e rabbia di tanto in tanto, fa parte dell’essere umani! Ma, con il lavoro con le ombre, possiamo capire cosa ci rende arrabbiati e spaventati. Utilizzando questi suggerimenti di lavoro ombra e identificando problemi e fattori di stress, puoi imparare come crescere e affrontarli.

  • Quando ti sei sentito più spaventato?
  • Ti senti mai conflittuale?
  • Quando è stata l’ultima volta che ti sei arrabbiato con te stesso?
  • Quando è stata l’ultima volta che ti sei arrabbiato con qualcun altro?
  • Qual è la tua paura più profonda?
  • Cosa ti spaventa di più?
  • Quale bugia dici a te stesso per sentirti al sicuro?

I migliori consigli per il lavoro con le ombre per i principianti

So che può sembrare piuttosto travolgente quando inizi a lavorare con le ombre. È naturale: stai esplorando parti davvero oscure e spaventose della tua personalità. Voglio condividere alcuni suggerimenti per i principianti, in modo da poter accedere al lavoro con le ombre in modo sicuro e positivo.

Prendila con calma

Innanzitutto, è estremamente importante iniziare lentamente il lavoro con le ombre. Stai esplorando aspetti della tua personalità che in precedenza hai represso, quindi può essere travolgente precipitarsi in tutte le diverse cose che il lavoro sulle ombre fa emergere.

Se stai iniziando un diario usando i prompt self shadow sopra, ti consiglio di fare una domanda al giorno. Ciò significa che non ti sentirai affrettato e ti permetterà di esplorare a fondo le emozioni che l’argomento suscita.

Se inizia a sentire molto, allontanati dal tuo diario per riposarti. Va bene non finire un argomento e tornarci quando ti senti pronto!

Preparatevi

Quando ti avvicini al lavoro con le ombre, devi assicurarti di essere preparato. Quando dico preparato, intendo in uno spazio sicuro, sia emotivamente che fisicamente.

Non praticare mai il lavoro con le ombre quando ti senti già ansioso e triste. Questo alla fine danneggerà la tua crescita poiché la tua mente si troverà in uno spazio negativo.

È meglio praticare il lavoro con le ombre quando ti senti positivo e produttivo. Questo ti permetterà di abbracciare i diversi aspetti della tua personalità e capire che non ti definiscono.

Dovresti anche assicurarti di trovarti in uno spazio fisico sicuro quando lavori con il tuo sé ombra. Trova un posto in casa dove ti senti al sicuro e assicurati di non essere disturbato. Consiglio anche di creare l’atmosfera.

Tieni a portata di mano alcuni cristalli quando l’ombra ti scrive su un diario, poiché le loro vibrazioni ti manterranno con i piedi per terra e calmi. L’incenso e la salvia possono anche essere usati per il lavoro con le ombre.

Chiedi il perché

Per ottenere il massimo dai suggerimenti di lavoro ombra, è utile continuare a chiedere perché dopo le domande.

Questi suggerimenti di lavoro ombra sono progettati per essere aperti, consentendoti di esplorare l’argomento per tutto il tempo necessario. Quindi, supponiamo che tu stia lavorando sul prompt “ti senti mai inferiore alle persone intorno a te?”.

Puoi rispondere di sì e scrivere le tue esperienze con il sentirti inferiore. Quindi, chiedi perché. Perché quella situazione o quella persona ti ha fatto sentire inferiore?

Cerca di continuare a chiedere perché finché non arrivi a un punto di comprensione. Va bene però non aver capito tutto subito! Alcuni argomenti affrontati nel lavoro ombra richiederanno un po’ di tempo per essere veramente compresi.

Ricordati di praticare l’amor proprio e la compassione

Il lavoro con le ombre può essere davvero duro, soprattutto quando pensiamo a eventi passati o profonde paure e ansie. Per questo motivo, è estremamente importante incorporare l’amore per se stessi e la compassione nel lavoro con le ombre.

Dopo ogni sessione, consiglierei di dedicare un po’ di tempo a lavorare con affermazioni sull’amor proprio o su un diario della gratitudine. Questo ti permette di ricordare tutte le cose belle che stanno accadendo nella tua vita in questo momento. Le affermazioni miglioreranno il tuo umore, permettendoti di riportare qualsiasi positività che potrebbe essere stata prosciugata durante il lavoro sull’ombra.

Ricorda che il lavoro con le ombre è un viaggio ed è estremamente importante essere pazienti con te stesso. Nessuno fa un giorno di lavoro ombra e poi è libero dal dolore. Sfortunatamente, non è così semplice.

Presta attenzione ai tuoi progressi e sforzati di congratularti con te stesso dopo ogni sessione di lavoro con le ombre.

Chiedi aiuto quando ne hai bisogno

Il lavoro sulle ombre esplora aspetti della tua personalità che hai ignorato o represso. Ciò significa che alcuni suggerimenti di lavoro sull’ombra ti susciteranno alcune emozioni davvero forti. Potrebbe anche far emergere traumi dal tuo passato.

Per questo motivo, è estremamente importante prendersi cura della propria salute mentale e chiedere aiuto quando ne si ha bisogno. Se ti senti angosciato o turbato durante il tuo lavoro con le ombre e senti di aver bisogno di supporto, contatta una persona cara per aiutarti a superare le tue emozioni. Potresti anche voler contattare una linea di assistenza per un consiglio.

Esplora la tua anima con questi suggerimenti di lavoro sull’ombra

Il lavoro con le ombre è uno strumento straordinario che ci aiuta a progredire nella vita. Usando il lavoro con le ombre, siamo in grado di comprendere tutti i diversi aspetti della nostra psiche e capire cosa dobbiamo fare per essere il nostro meglio possibile.

Questi suggerimenti per il lavoro con le ombre sono perfetti per i principianti. È tempo di iniziare il tuo viaggio di lavoro nell’ombra, acquisendo comprensione e consapevolezza di sé.

Buona fortuna!



Create Account



Log In Your Account